Kino-tube. Una bizzarra prospettiva ipermediale.

lunedì, luglio 14th, 2008

L’evoluzione del “social web” ci riporta in mente le teorie di un genio del passato.

Sono passati 82 anni da quando Denis Kaufman, in arte Dziga Vertov, presentava Kinoglaz, “ciò che l’occhio non vede”. Con questo film, manifesto del gruppo dei Kinoki, Vertov si distaccava dalla cinematografia tradizionale sovietica per proporsi come avanguardia sperimentale.

«Noi ci chiamiamo Kinoki per distinguerci dai “cineasti”, gregge di rigattieri che smercia con profitto stracci vecchi. Continua a leggere »

Share


Welcome back, Indy – ioPolis

lunedì, luglio 7th, 2008

Dopo un anno e mezzo di freeze è tornato sul web Indymedia Italia, il sito dei media-attivisti a cui chiunque può partecipare, che ha dato la voce al popolo new-global e che è stato anche in Italia un controverso quanto importante network capillare di controinformazione.
La rete globale degli Indipendent Media Center (IMC) nasce verso la fine degli anni ’90, contestualmente al “popolo di Seattle” che si ritrovò nella città americana a protestare contro le decisioni del G8. La struttura globale del network è composta in nodi nazionali e ramificazioni locali… Continua a leggere »

Share