Author Archive

Bentornato Mr. Federer

mercoledì, settembre 10th, 2008

Federer…e cinque! Con il punteggio di 6-2 7-5 6-2 lo svizzero Roger Federer conquista per la quinta volta consecutiva gli U.S. Open sbarazzandosi in un match mai in discussione dello scozzese Andy Murray. Poche parole possono essere spese per la cronaca di una partita a senso unico, in cui l’ex n.1 ha messo in mostra tutto il suo miglior repertorio , non permettendo all’avversario, se mai questi ci avesse provato, di ” tessere  la sua tela”.  Soltanto qualche piccola sbavatura nel secondo set sul 6-2 2-0 ha consentito al giovane tennista britannico di recuperare un po’ di fiducia e speranza circa il prosieguo dell’incontro: fiducia e speranza cancellate definitivamente con magistrale freddezza nel game decisivo del set.All’inizio della stagione molti avrebbero scommesso che con la vittoria a Flushing Meadows, Federer avesse vinto il quarto slam della stagione e conquistato il tanto ambito quanto difficile Grande Slam. Continua a leggere »

Share


Forza Danilo…Mordi la Grande Mela!!! – ioSport

giovedì, luglio 10th, 2008

Adesso è ufficiale: Danilo Gallinari giocherà la prossima stagione nel più bel campionato di basket del mondo e vestirà la prestigiosa maglia dei New York Knicks.

La diciannovenne ala milanese, sesta scelta al draft NBA di quest’anno (un sistema di scelta per gestire la selezione degli atleti provenienti da altri campionati che assicura i giocatori più promettenti alle squadre che peggio hanno fatto nel campionato appena concluso) seguirà le orme di altri due giovani italiani che negli anni scorsi, con alterne fortune, hanno sfidato i “mostri” del basket internazionale, Andrea Bargnani e Marco Belinelli, rispettivamente ala grande e guardia di Toronto Raptors e Golden State Warriors. Il primo ha iniziato alla grande ed è ormai un punto fermo della squadra canadese; il secondo dopo un inizio in sordina, relegato addirittura molte volte in tribuna, con spirito di abnegazione e sacrificio ha lavorato duramente, superando i difficili problemi di ambientamento, e ha chiuso con un netto miglioramento che lascia ben sperare per la prossima stagione.

Continua a leggere »

Share