Fiat: alleanza industriale con Bmw su Mini e Punto – ioTech

8 luglio 2008 – 14:38

Segnalo ancora un articolo su ilSole24Ore.com:

“Il partner con cui la Fiat domani siglerà un’alleanza industriale è la Bmw. Lo anticipa il sito della rivista specializzata «Automotive news europe», precisando che l’accordo riguarderà la piattaforma comune per la realizzazione della terza generazione della Mini e per la nuova Grande Punto. L’intesa riguarderebbe anche l’utilizzo dei propulsori.

In mattinata l’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, aveva anticipato che domani l’azienda avrebbe annunciato «un’alleanza industriale nell’auto con un partner estero». «Ci stiamo lavorando da un bel po’ – aveva aggiunto -. Per noi è un accordo importante, è una cosa semplice». L’ad, alla presentazione della nuova Fiat 500 Abarth sul circuito di Balocco, ha inoltre confermato i «risultati del secondo trimestre, che sono in linea con i nostri obiettivi».

L’annuncio di una partnership industriale in dirittura d’arrivo ha permesso a Fiat di limitare i danni sul listino e di allontanarsi dai minimi di seduta. Il titolo perde comunque (ore 12,50) il 4,9% a 9,81 euro dopo aver segnato un prezzo minimo di 9,64 euro. I titoli del lingotto stanno
pagando fin dalle prime battute della seduta la giornata ancora negativa del settore (-3,92% il sottoindice Stoxx600) e il possibile ricorso alla cassa integrazione nei prossimi mesi in alcuni stabilimenti italiani del gruppo a causa della congiuntura e del mercato sfavorevoli.”

da ilSole24Ore.com

Link alla notizia

Linko anche un articolo di Vincenzo Borgomeo su Repubblica.it, sul preoccupante, quanto atteso, crollo del mercato auto: Link

Share

Autore:

Sorry, comments for this entry are closed at this time.